VARIETÀ: Moscato Bianco di Canelli

VIGNETO: Vigneti di proprietà, nel comune di Canelli, con un’ottimale esposizione da Sud-Est a Sud-Ovest.
Terreno prettamente argilloso (terra bianca). La vendemmia, fatta a mano, è all’inizio di settembre.
Agricoltura da Lotta Integrata Certificata.

VINIFICAZIONE E INVECCHIAMENTO: Il microclima e la composizione calcarea del terreno di questa storica collina generano un’uva Moscato dalle caratteristiche unanimemente riconosciute come straordinarie e uniche.
Una veloce vinificazione e la pressatura molto soffice permettono di ottenere profumi tipici ed intensi. Le poche filtrazioni, a cui il mosto viene sottoposto, mantengono integre le eccezionali caratteristiche aromatiche di questo vino.
La breve fermentazione, fino allo sviluppo di circa 5 gradi alcolici, lascia una piacevole vivacità contenuta e persistente.
Dopo l’imbottigliamento, il vino si affina per almeno un mese presso la nostra cantina dove raggiungere le sue condizioni ottimali.

DESCRIZIONE E NOTE GUSTATIVE
Colore: giallo dorato brillante;
Olfatto: aromatico, fresco e delicato con sentori di salvia e agrumi;
Gusto: il gusto intenso e persistente si fonde con una buona acidità, caratteristiche che lo rendono perfetto per accompagnare un assolato pomeriggio estivo.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI
Ottimo vino bianco da dessert, squisito con la frutta e la pasticceria in generale, ideale abbinamento con la torta di nocciole. Perfetto per accompagnare il momento dell’aperitivo con sorsate rinfrescanti.