Seleziona una pagina

Sostenibilità

Rispetto per l’ambiente e la natura

I nostri vini sono certificati da Valoritalia, un organismo terzo ed ufficialmente riconosciuto, come prodotti da agricoltura da LOTTA INTEGRATA.

È la certificazione che riconosce il nostro impegno nel rispetto della natura e dei suoi equilibri.

Chiamateli vini naturali, artigianali, veri o etici, sono i vini frutto del nostro impegno per l’AGRICOLTURA SOSTENIBILE. Questo vuol dire che non combattiamo la natura, ma lavoriamo insieme a lei per  ottenere uve migliori e vini in grado di esprimere al meglio le caratteristiche del nostro territorio.

 

Nei vigneti evitiamo di interferire con l’equilibrio che è insito in natura, riducendo il più possibile gli interventi meccanici. Applicando le tecniche di produzione integrata usiamo solo prodotti di origine naturale, nessun pesticida di sintesi o insetticida e combattiamo gli insetti nocivi aiutando quelli che sono considerati “amici”. Il terreno è per questo inerbito ed i fiori spontanei aiutano le api nel loro lavoro. Per mantenere la fertilità usiamo tecniche tradizionali mirate.
Solo dove registriamo specifiche carenze usiamo prodotti naturali, stallatico e sovescio.

Credo fermamente nel rispetto della natura e dell′ambiente in cui vivo. La filosofia del buono, pulito e giusto mi porta a seguire da sempre i criteri dell′agricoltura ecocompatibile, dove è fondamentale l′integrazione dell′uomo con la natura. I vigneti sono tutti inerbiti ed ogni prodotto non tradizionale è stato da anni bandito.

Vino vegano

Da alcuni anni, in un’ottica di sempre maggiore rispetto della natura abbiamo ottenuto la certificazione ufficiale di “vino Vegano”, dimostrando la volontà di eliminare ogni prodotto di origine animale anche nel lavoro in cantina.

Energie rinnovabili e materiali riciclabili

Sostenibilità per noi vuole anche dire usare energia da fonti rinnovabili ed in particolare energia elettrica prodotta dal nostro impianto fotovoltaico.

 

Significa anche usare cartoni ed etichette integralmente riciclabili e prodotti con carta riciclata, usare tappi e chiusure riciclabili ed utilizzare bottiglie leggere a basso impatto ambientale.

Il vino non ha bisogno di una bottiglia pesante, deve solo essere protetto dalla luce, ma questo lo otteniamo attraverso il colore del vetro e non il suo peso. Bottiglie più pesanti significano solamente più inquinamento perché sia per la produzione che per il trasporto viene emessa una quantità maggiore di CO2.

Molti dei paesi più avanzati nel mondo, tra questi il più importante è il Canada, hanno cominciato a premiare questo tipo di scelte, ed oggi l’utilizzo di bottiglie a basso impatto aziendale è un requisito fondamentale.